Burattini sotto l'albero- Rassegna di spettacoli di teatro di figura

Burattini sotto l'albero- Rassegna di spettacoli di teatro di figura

Nella magica e coloratissima atmosfera dell’Atelier del Teatrino a due Pollici vi proponiamo un calendario di spettacoli dedicati alle diverse forme del teatro di figura. Marionette, pupazzi, sagome di carta e burattini a guanto vi racconteranno storie legate alle favole tradizionali e alla letteratura per l’infanzia.

Nel laboratorio della compagnia avrete anche modo di conoscere le tecniche artigianali usate per la costruzione dei pupazzi e la lavorazione del legno e di godervi uno spettacoli in compagnia di tantissime figure animate.

PROGRAMMA

29 Novembre ore 17-18,30

Piazza dei Colori-Mercato contadino Campi Aperti

I consigli di Re Salomone: Spettacolo per marionette e teatrino a bretelle.

2 Dicembre ore 16,30

Piazza dei Colori 23 a

Pinocchio senza stivali: Spettacolo di pupi e narrazione

14 Dicembre ore 17,00

Piazza dei Colori 23 a

Babbo natale burattino: Laboratorio di burattini

 

23 Dicembre ore 11,00

Piazza dei Colori 23 a

La zuppa di sasso: spettacolo di pupazzi

 

29 Dicembre ore 16,30

Piazza dei Colori 23 a

La strega è Bella?: spettacolo di burattini

 

3 Gennaio ore 16,30

Piazza dei Colori 23 a

Pulcinella e il cane: spettacolo di burattini

 

E’ richiesta la prenotazione al 3280379986 (anche via sms o wathsApp) o via mail a teatrinoaduepollici@gmail.com

INGRESSO A PAGAMENTO (5 EURO) CON TESSERA DELL’ASSOCIAZIONE TEATRINO A DUE POLLICI ( 3 EURO)

 

 

 

 

 

Pinocchio senza stivali e il Grillo Danzante- Spettacolo di marionette

Pinocchio senza stivali e il Grillo Danzante- Spettacolo di marionette

Una menzognera rivisitazione delle avventure di Pinocchio
con burattini, marionette a filo e a tavoletta, ombre e oggetti animati.

E se Pinocchio, invece di diventare un bambino restasse una marionetta di legno?
Come andrebbe a finire la sua avventura?

Il burattino di collodiana memoria, messo alle strette dalla fata Turchina, che vorrebbe fare di lui bambino perbene, fugge sul più bello dalla sua novella per tentare di cambiare il proprio destino.
Fa irruzione nelle fiabe classiche, da Cappuccetto Rosso a Cenerentola, fino al Gatto con gli stivali, per trovare una parte da attore, ma nessuno dei personaggi sembra disposto a concedergliela e a sovvertire così, l’ordine delle loro trame consolidate.
A differenza del Pinocchio con gli stivali di Malerba, a cui viene fatto un esplicito omaggio, il nostro Pinocchio, indisciplinato e utopista, non si arrenderà neanche al mondo rigido e conservatore delle fiabe e pur di non diventare un ragazzino in carne ed ossa, stravolgerà dall’interno le sue avventure, concretizzando in parte il sogno di Geppetto che voleva fare di lui un burattino giramondo capace di ballare, saltare, tirare di scherma e fare i salti mortali.

Lo spettacolo rivisita in chiave ironica la storia di Pinocchio, utilizzando in maniera originale le diverse forme del teatro di figura, dagli oggetti animati alle marionette a tavoletta.

Durata: 60 minuti – per teatri, sale e spazi chiusi.

scheda-pinocchio-senza-stivali

scheda-pinocchio-senza-stivali scheda-pinocchio-versione-strada